Come lavoro

L'amore per la lavorazione del legno e per la natura mi hanno portato a creare degli oggetti in legno che siano perfettamente imperfetti. Questo è il mio motto.

Ogni creazione è un'opera rara, un pezzo unico, diverso dagli altri e uguale soltanto a se stesso. Perche il legno come le persone è sempre unico e diverso.

Rispettare la natura utilizzando solo prodotti non inquinanti e riciclando il legno il più possibile è il mio imperativo morale. Preferisco usare impregnanti a base di acqua invece che sintetici.

Eseguo ogni lavoro con passione, dedizione, prestando sempre la giusta attenzione ai dettagli e alla cura dei particolari che fanno la differenza.

Ho un grande rispetto per il legno e per questo motivo preferisco conservare al meglio le sue caratteristiche originali e il suo aspetto tipico naturale. Il mio lavoro inizia con la fase di bonifica del legno. Poi segue l'idea, il momento del concepimento, un momento ricco e vario che richiede tanta ispirazione.

Quando ho bisogno di ulteriore ispirazione mi immergo nella natura, vado nel parco vicino a casa mia o in montagna: sono luoghi magici che mi permettono di stabilire un contatto diretto con la natura, respirare e viverla a pieni polmoni, traendo grande ispirazione da tutto ciò che è attorno me. Nel mio laboratorio, il legno viene lavorato, tagliato e valorizzato: ogni striscia di legno ha il suo carattere unico, una trama e un colore sempre diversi.

Il mio compito è far emergere le caratteristiche particolari di ogni tipo di legno, dato che ognuna di esse è speciale ed unica a modo suo. Mi piace anche che il legno abbia vissuto una vita propria e che ne porti i segni, scritti sulla sua corteccia, per cui lascio vivi anche i segni del tempo, creando la mia personale magia, rendendo il legno perfettamente imperfetto. I questo modo i segni del tempo entrano a far parte del design e costituiscono una caratteristica peculiare di bellezza dell'opera d'arte.